Gnocchi al tegamino con ragù bianco e mozzarella di bufala

Chi ha detto che gli gnocchi si mangiano solo il giovedì?
Questo tegamino delizioso, infatti, rappresenta un perfetto primo domenicale, da preparare in anticipo ed infornare al momento.
Personalmente preferisco gli gnocchi belli consistenti, per ottenere degli gnocchi morbidi occorre aggiungere più uova all'impasto.

Ingredienti

Per 6 persone
  • patate (1kg)
  • farina (300gr)
  • uovo (1)
  • carne di vitello tritata (250gr)
  • salsiccia (250gr)
  • piselli (250gr)
  • mozzarella di bufala (400gr)
  • latte intero (600ml)
  • burro (80gr)
  • farina (80gr)
  • costa di sedano (1)
  • carota (1)
  • cipolla (1)
  • sale (q.b.)
  • olio e.v.o. (q.b.)
Preparare il ragù, soffriggendo in 4 cucchiai di olio e.v.o. il sedano, la carota e la cipolla tritati; aggiungere la carne tritata e la salsiccia sbriciolata, far rosolare e poi sfumare con del vino bianco; quando il vino sarà evaporato aggiungere i piselli, salare e lasciar cuocere a fuoco lento e con coperchio per una mezzora.
Nel frattempo preparare gli gnocchi: lessare le patate con la buccia in abbondante acqua; pelarle e passarle allo schiacciapatate; formare una fontana e aggiungere l'uovo sbattuto. Lavorare con la farina fino ad ottenere un impasto consistente e liscio. Formare dei cilindri di pasta e tagliarli a tocchetti, che poi andranno passati sui rebbi di una forchetta con un dito, a formare un incavo.
Preparare la besciamella, facendo sciogliere il burro in un pentolino, aggiungendo la farina e il sale, e mescolando fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi; aggiungere il latte tiepido e continuare a mescolare fino a che la salsa non si sia addensata.
Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolarli e aggiungerli al ragu.
Comporre i tegamini: versare un cucchiaio di besciamella sul fondo, aggiungere un mestolo di gnocchi, dei pezzetti di mozzarella, un cucchiaio di besciamella, un altro mestolo di gnocchi, un altro cucchiaio di besciamella e una spolverata di formaggio grattugiato.
Infornare a 180° fino a che la mozzarella non cominci a filare, e completare con un paio di minuti di grill.