Pasta fresca con salsiccia e melanzane

Con il caldo di questi giorni la voglia di mettersi ai fornelli non è tanta, ma oggi mi andava un bel piatto domenicale.
Per la pasta fresca ho utilizzato dei maccheroni calabresi, ma vanno benissimo anche fusilli, caserecce, l'importante è che si tratti di pasta corta.
Per il sugo, al posto dei pomodori freschi, è possibile utilizzare anche dei pelati.

Ingredienti

Per 4 persone
  • pasta fresca (500gr)
  • pomodori ramati (1Kg)
  • melanzana (1)
  • salsiccia (4 nodi)
  • cipolla (1/2)
  • basilico (q.b.)
  • peperoncino (1/2)
  • olio e.v.o. (q.b.)
  • ricotta salata (o pecorino) (q.b.)
Tagliare le melanzane a cubetti grandi e friggerle in olio bollente. Scolarle e lasciarle asciugare in un piatto ricoperto di carta assorbente.
Immergere per un minuto i pomodori in acqua bollente, privarli della buccia e dei semi e tagliarli a filetti.
Far appassire la cipolla tagliata sottilmente in 2 cucchiai di olio e.v.o; aggiungere la salsiccia privata della pelle e sbriciolata e lasciar rosolare qualche minuto.
Aggiungere i filetti di pomodoro, 10 foglie di basilico e aggiustare di sale. Lasciar cuocere a fuoco moderato.
Aggiungere le melanzane e lasciar cuocere una decina di minuti. Scolare la pasta al dente e farla saltare in padella con il sugo. Servire con basilico e pecorino grattugiato.