Spigola all'acqua pazza

La spigola all'acqua pazza è una delle ricette più apprezzate della cucina italiana perché caratterizzata dai sapori mediterranei e da un'estrema semplicità nella preparazione. Un'avvertenza: la freschezza del pesce è elemento fondamentale della ricetta, proprio per la sua semplicità!

Ingredienti

Per 2 persone
  • spigola fresca (1)
  • pomodorini ciliegino (15)
  • cipolla (1)
  • peperoncino (1)
  • aglio (1 spicchio)
  • sedano (1 costa)
  • prezzemolo (1 ciuffo)
  • vino bianco (mezzo bicchiere)
  • sale (q.b.)
  • pepe (q.b.)
  • olio e.v.o. (q.b.)
Pulire la spigola eviscerata sotto l'acqua corrente, asciugarla e salarla internamente ed esternamente.
Affettare la cipolla, il sedano, tritare il prezzemolo e tagliare in 4 i pomodorini.
Soffriggere in due cucchiai di olio e.v.o. le verdure con l'aglio e il peperoncino, salare, pepare e sfumare con il vino bianco, lasciandolo evaporare completamente. Aggiungere due bicchieri di acqua e portare a bollore.
Adagiare la spigola nel brodetto, e lasciar sobbollire a fuoco basso per 10 minuti. Girare la spigola e portare a cottura per altri 10 minuti.
Togliere la spigola tenendola in caldo e far restringere il sughetto a fuoco vivace.
Servire il piatto caldo, con la spigola sfilettata accompagnata da una caponatina di verdure.