Libro - Conflitti islamici

Libro - Conflitti islamici
Ho curato l'impaginazione e la copertina del libro "Conflitti islamici" di Lorenzo Pistelli, per la collana theoretikà di Edizioni Efesto.
Breve analisi di come sia cambiato il mondo arabo e islamico dopo l’11 settembre e di come l’Occidente si sia rapportato con esso.
Categoria
Stampa
Cliente
Edizioni Efesto, Roma
Periodo
Ottobre 2017
Caratteristiche
242 pagine, brossura, carta avoriata, copertina su carta acquerello
Sinossi
Il saggio ripercorre gli sviluppi politici e sociali che si sono creati all’indomani degli attentati terroristici dell’11 settembre nel mondo arabo e islamico fino ad oggi. L’area geografica di inquadramento va dal nord Africa - in particolare fino all’Afghanistan - ricomprendendo tutto il mondo arabo. Nel corso della narrazione vengono riportati episodi precisi, presi come esempio per far comprendere la mentalità e gli effetti che ognuno di essi ha causato tra le varie parti contrapposte. Viene brevemente riassunta la storia del mondo arabo dalla conclusione della seconda guerra mondiale fino all’inizio del nuovo millennio, con maggiore attenzione alla nascita di gruppi radicali e jihadisti nei vari stati, nonché alle contraddizioni e rivalità interne al macrocosmo islamico. Sono affrontate, poi, le vicende delle primavere arabe, le speranze iniziali, cui è seguita una fase di colpi di stato e islamismo radicale: la caduta di Alì, Mubarak e Saleh, l’intervento della NATO in Libia e la morte di Gheddafi, l’eliminazione di Bin Laden e, in particolare, l’inizio della guerra civile in Siria, fino alla nascita e all’espansione dello Stato Islamico. Centrale e attuale è, in seguito, la crescita esponenziale dell’ISIS, ma anche la lotta che ha impegnato arabi e curdi, supportati da Stati Uniti e Russia.
Lavoro visualizzato 386 volte.