Risotto alla zucca mantecato con gorgonzola e gamberi croccanti

Con questa ricetta diamo il benvenuto all’autunno (con le sue zucche dolcissime) e salutiamo l’estate ormai finita (con il profumo dei gamberi).
Ad armonizzare il tutto una bella dose di gorgonzola dolce: una ricetta delicata ma non troppo, adatta anche a chi non ama le note dolciastre della zucca.
Per un sapore più forte è possibile utilizzare del gorgonzola piccante, ma attenti alla salatura del riso!

Ingredienti

Per 4 persone
  • riso Carnaroli (400gr)
  • zucca (400gr)
  • gamberi (300gr)
  • gorgonzola dolce (100gr)
  • cipollotto fresco (1)
  • aglio (1 spicchio)
  • vino bianco (q.b.)
  • prezzemolo (q.b.)
  • pepe (q.b.)
  • olio e.v.o. (q.b.)
  • sedano (1 costa)
  • carota (1)
  • alloro (1 foglia)
Pulire la zucca, tagliarla a fette spesse un paio di centimetri e infornarle per una ventina di minuti a 200° avvolta in carta di alluminio.
Nel frattempo pulire i gamberi, lasciandone una decina da parte senza sgusciarli.
Una volta cotta, frullare metà della zucca (aggiungendo, se necessario, del fumetto di pesce).
Preparare un fumetto con gli scarti dei gamberi, il sedano, la carota, l’allora e un litro d’acqua.
Per fare prima potete utilizzare del dado vegetale.
Rosolare in olio e.v.o. i gamberi lasciati integri per qualche minuto, in modo da renderli croccanti e tenerli da parte al caldo.
Soffriggere il cipollotto e l’aglio tritati in 4 cucchiai di olio e.v.o. per 5 minuti, poi aggiungere l’altra metà della zucca cotta al forno e lasciare insaporire schiacciando con una forchetta.
Aggiungere il riso e lasciar tostare qualche minuto; sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco e quando sarà evaporato del tutto aggiungere i gamberi puliti.
Cuocere aggiungendo quando necessario il fumetto di gamberi (accuratamente filtrato). A 5 minuti dal termine della cottura aggiungere la zucca frullata e il prezzemolo tritato.
Spegnere il fuoco e mantecare con il gorgonzola tagliato a cubetti.
Servire con i gamberi croccanti e una spolverata di pepe.