Seppioline con patate in umido

Dopo l'illusione di una primavera anticipata, l'inverno è tornato a farsi sentire e con una giornata così non c'è niente di meglio che un bel piatto caldo di pesce!
Le seppie con patate sono semplici da preparare e rappresentano un accostamento veramente azzeccato, nel quale i sapori e la consistenza dei due ingredienti esaltano alla perfezione questo piatto.

Ingredienti

Per 4 persone
  • seppioline (800gr)
  • patate (2)
  • polpa di pomodoro (100gr)
  • cipolla (1/2)
  • aglio (1 spicchio)
  • peperoncino (1)
  • prezzemolo tritato (q.b.)
In un tegame, possibilmente di coccio, far soffriggere in 2 cucchiai di olio e.v.o. l'aglio, il peperoncino e la cipolla tritati. Dopo un paio di minuti aggiungere il prezzemolo.
Aggiungere le seppioline pulite e far saltare a fuoco vivace per qualche minuto. Abbassare la fiamma e coprire.
Dopo una decina di minuti le seppioline avranno cacciato tutti i loro liquidi.
Mi raccomando di salare alla fine: questi molluschi sono già molto saporiti.
Aggiungere le patate tagliate a cubetti piccoli e la polpa di pomodoro. Lasciar cuocere con il coperchio per 40 minuti, o comunque fino alla cottura delle patate, che dovranno sfaldarsi leggermente.
A pochi minuti dalla fine togliere il coperchio e lasciar asciugare fino alla consistenza desiderata.
Servire con una spolverata di prezzemolo tritato.